Cura del Viso: Pelle normale tendente al secco

Come si riconosce una pelle normale tendente al secco e come curarla ogni giorno. I consigli di Giusy Fumagalli.

Cura del Viso: Pelle normale tendente al secco

Una pelle normale tendente al secco si presenta di solito tesa, opaca, fragile; i pori sono piccoli, a volte si desquama e presenta piccole rughe. Le eruzioni cutanee sono praticamente assenti.

Consiglio di scegliere prodotti sempre testati dermatologicamente, non comedogeneci, non testati su animali e che garantiscano il minor rischio di allergie possibili.

Per detergere il viso è preferibile una emulsione priva di saponi, arricchita con una miscela di olii naturali ed emollienti che elimina le impurità con delicatezza senza alterare l’equilibrio naturale della pelle. Può contenere ingredienti naturali come la Camomilla, dalle proprietà calmanti.

Per tonificare è utile una soluzione cremosa che completa l’azione di pulizia e allo stesso tempo idrata la pelle. Può contenere, ad esempio, Alfa-Idrossiacidi naturali e un complesso di lipidi umettanti. Il suo compito è di lenire, rinfrescare e migliorare il tono della pelle. La camomilla è presente per le sue proprietà calmanti.

Nel programma idratante da me usato durante i trattamenti di pulizia dolce, come crema idratante di base applico una crema protettiva, ricca di emollienti che aiuta la pelle ad apparire più giovane. La sua formula esclusiva contiene Camomilla che lenisce e previene la disidratazione, oltre a Estratto di Semi d’uva e vitamina E, che combattono i radicali liberi. Il filtro di protezione solare SPF 15 protegge la pelle dai dannosi raggi ultravioletti e dall’invecchiamento prematuro.

Giusy

 


Condividi questa pagina