Generi musicali: quale scegliere?

Quale tipo di musica è la più adatta al tipo di situazione che vorremmo creare? Il bon ton musicale ci viene in soccorso dandoci alcuni consigli.

Generi musicali: quale scegliere

Per un ricevimento eseguito nell’ora di pranzo, consiglio una soluzione di tipo classico ovvero, musica di sottofondo durante le prime portate per poi salire di ritmo dopo i secondi accontentando anche gli amanti dei balli da sala ossia valzer, mazurca, polka, ecc. per poi finire con i classici balli da festa.

Per quanto riguarda il ricevimento tenuto di sera (magari con lume di candela) poiché comunque la sera ha tutto un suo fascino particolare, consiglio musica d’ascolto da Pianobar stile jazz, bossanova e anni 60.

Poi c’è la soluzione del doppio party: molti Sposi hanno parecchi parenti ed amici da invitare e preferiscono fare due ricevimenti nello stesso giorno, uno per i parenti e gli amici più stretti, che sarà allietato da musica tradizionale di tipo classico, l’altro, di sera, con il resto degli amici, magari in un’altra sala più piccola o più intima del ristorante, dove si ballerà con la musica del DJ o delle band musicali.

Resta comunque il fatto che potrete scegliere assieme ai musicisti la vostra colonna sonora di nozze.

Daniel Cau


Condividi questa pagina