Corredo e Biancheria per la Casa

Il corredo si acquista quando la casa è pronta, in modo da sceglierlo in accordo con gli arredi.

Corredo e Biancheria per la Casa

In epoche passate, lo sposo non doveva sostenere spese per l’abbigliamento della moglie per tutto il primo anno di matrimonio e quindi la famiglia di lei forniva gli abiti, biancheria e accessori. Nel ‘700, per una sposa di sangue blu, erano indispensabili 85 paia di guanti, tra corti e lunghi. Elisabetta di Baviera, la principessa Sissi, quando sposò Francesco Giuseppe d’Austria venne criticata perché aveva un corredo misero: 20 dozzine di paia di guanti, 14 dozzine di paia di calze e 113 paia di scarpe!

Un tempo era una voce importante del matrimonio, a cui la madre della sposa si dedicava sin dai primi anni di vita della figlia. Le lenzuola di puro lino venivano ricamate a mano con pazienza infinita, le tovaglie di fiandra erano abbellite da orli a giorno, ricami e così via.

Oggi i negozi di biancheria offrono una gamma di articoli capace di soddisfare tutti i gusti e le esigenze, il bianco ha ceduto in molti casi il campo a tessuti colorati, allegri e raffinati in grado di completare ogni arredamento.

Da non dimenticare un piccolo elenco della principale biancheria e corredo per la camera da letto e per il bagno.

Camera da letto

  • Set lenzuola matrimoniali
  • Federe
  • Coperte
  • Plaid
  • Copriletto
  • Trapunta
  • Piumoni
  • Set copri-piumone con federe

Bagno

  • Accappatoi
  • Teli da bagno
  • Asciugamani grandi e piccoli
  • Asciugacapelli

Condividi questa pagina