Invitati: Domande e Risposte

La stilista Claudia Giordano risponde alle vostre domande sugli Abiti per gli Invitati al Matrimonio.

domande sugli Abiti per gli Invitati al Matrimonio

Invitati ad un matrimonio formale
D. Sono stata invitata ad un matrimonio formale a Napoli città. La cerimonia si svolgerà alle 18:00 (maggio), mentre la cena si terrà presso un circolo. Sono una donna di 50 anni giovanile, con i capelli corti e biondo rame. Ho una taglia un po’ “forte” la 46-48. Cosa mi posso mettere? Di che colore è meglio vestirsi? Grazie mille, Anna Rita

R. Carissima Anna Rita, la bella Napoli è una città molto attenta al galateo e alla tradizione, quindi occhio! Se nell’invito è specificato CRAVATTA NERA, gli uomini vestiranno in smoking , le donne in lungo, da sera, con guanti, molto formale ed elegante. Se, invece, è specificato CRAVATTA BIANCA, gli uomini vestiranno in frac, le donne sempre in lungo. Inoltre sempre sull’invito può essere scritto R.S.V.P., oppure P.C.C, S.P.R., che obbligano ad una risposta, scritta o telefonica, che confermi o meno la propria presenza. In generale comunque se la cerimonia è importante e si tratta di una cerimonia serale, ti consigliamo di essere certamente elegante, ma sempre disinvolta, mai intrappolata nel vestito comperato apposta per l’occasione, da cerimonia a tutti i costi. Gioielli importanti, ma non vistosi, trucco leggero e sulle nuances della carnagione e del colore dei tuoi capelli. Evita soltanto di vestirti di bianco.

Abbigliamento per un secondo ricevimento
D.Sono stata inviata al matrimonio del figlio di una amica che si sposerà in America. La cerimonia sarà di pomeriggio, mentre il giorno seguente ci sarà in onore degli ospiti italiani un pranzo, quale abbigliamento devono tenere in questo caso gli invitati? Per il secondo giorno si può indossare lo stesso l’abito della cerimonia oppure è più consigliabile un tailleur, magari anche spezzato? Grazie.Liliana

R. Per una cerimonia pomeridiana indicherei un ‘abito da cocktail’, un lungo elegante, un misto seta dai colori cangianti sulle tonalità dorate o un rosso deciso. No al nero. E’ giusto cambiarsi d’abito per il giorno seguente va benissimo un tailleur più disinvolto, anche un completino coloniale con accessori sul blu.


Condividi questa pagina