Accessori per la Sposa: domande frequenti

La stilista Claudia Giordano risponde alle vostre domande sugli Accessori per l’Abito da Sposa.

Accessori per la Sposa: domande frequenti

I Guanti durante la cerimonia

D. Buongiorno, vorrei sapere se posso tenere i guanti “senza dita” durante la cerimonia o se devo toglierli. Giselle

R. Cara Giselle, la sposa deve togliere i guanti e lasciarli sull’inginocchiatoio all’inizio della cerimonia, le mani dovranno essere libere e ben curate, senza anelli, pronte per ricevere la fede nuziale. Possibilmente non vanno più indossati, mostrando la fede per il resto della cerimonia. Ti consigliamo poi guanti lunghi “con le dita”, sicuramente più adatti alla cerimonia,…ma dipende in fondo dal tuo look.

 

Abito della Sposa e perle

D. Desidererei sapere qualcosa in più riguardo all’abbinamento perle e abito da sposa. Ci sono tante dicerie riguardo al fatto che le perle sono lacrime. Potete darmi informazioni da dove proviene questa credenza e quanto c’è di vero?

R.Gentile amica, da sempre le perle sono sinonimo di purezza e perfezione,per questo sin dai tempi più antichi hanno trovato largo impiego nella realizzazione di oggetti di lusso,accessori e abiti. E proprio con l’abito da sposa sembra essersi creato un legame particolare,tanto che le perle vengono spesso utilizzate per i ricami dei corpini o per i gioielli da indossare nel giorno del matrimonio.
Tuttavia esiste questa credenza popolare che vuole le perle come portatrici di lacrime. Tale modo di dire in realtà proviene dalla cultura orientale che narra le vicende di pescatori di perle cinesi e giapponesi che, morendo durante le loro navigazioni, lasciavano fidanzate e mogli in lacrime.
Altri invece sostengono che le perle siano le lacrime delle conchiglie che muoiono dopo aver creato tale gioielli.
Ai giorni nostri invece,tale credenza vale solo nel caso in cui le perle vengano regalate. In questo caso,per annullarne l’effetto negativo,basta pagarle,anche alla simbolica cifra di 1 euro.
Quindi cara amica, scegli tranquillamente un abito ornato di perle, l’importante è che sia tu stessa ad acquistarlo.

 

Sposa Invernale

D. Salve, ho acquistato un abito da MaxMara intero con sottogonna ampia, in taffetà di seta color champagne, allaccio stile “kimono” incrociato davanti, maniche tre quarti: mi sposerò a fine febbraio, avrò freddo, cosa posso indossare sopra questo abito?

R. Innanzitutto i miei complimenti per la scelta dell’abito MaxMara,di grande effetto e particolarità.
Per quanto riguarda il tuo problema circa cosa indossare sopra,ti consiglio di scegliere qualcosa che non ne copra troppo la bellezza perché sarebbe davvero un peccato.
La soluzione ideale è optare per un bel mantello (se ti piace anche con cappuccio) in tema con l’abito,quindi dello stesso color champagne e confezionato in un tessuto prezioso. Perfetto il mikado (raso in seta pesante,di consistenza semirigida) o il duchesse (raso liscio e pesante,in seta,di aspetto lucente).
Naturalmente il mantello potrà essere foderato,anche in pelliccia,a seconda dei gusti.


Condividi questa pagina