Decorare con lo Stencil

Ecco una tecnica semplice per decorare le vostre scatole porta confetti: lo Stencil

Portaconfetti con stencil

Una volta scelte le scatoline, che possono essere in cartoncino rigido o in legno, potete personalizzarle con lo stencil, una tecnica di origine cinese che vi permetterà di ottenere ripetutamente, utilizzando una mascherina in materiale plastico o acetato, il soggetto scelto.

I materiali occorrenti sono:

  • la mascherina (che potete trovare in commercio o realizzare da soli acquistando un foglio di acetato e disegnando i contorni del soggetto che preferite e intagliando con un taglierino le parti che al momento della tamponatura saranno quelle colorate)pennelli a tampone o spugne (un tampone o una spugna per ogni colore)
  • colori acrilici
  • carta assorbente
  • scotch di carta

La tecnica dello stencil è veramente alla portata di tutti e permette di ottenere risultati sorprendenti anche per chi non possiede particolari doti pittoriche.
Innanzitutto potete decidere di dare una base di colore a pennello alla vostra scatolina e scegliere se decorare i laterali della scatola, il coperchio o entrambi, magari con mascherine diverse e se volete con vari soggetti.

Dovete assicurarvi che il colore sia ben asciutto prima di cominciare con lo stencil poiché al momento del distacco della mascherina dalla superficie lo scotch di carta potrebbe tirar via parte del colore creando delle fossette antiestetiche.

A questo punto potete fissare con piccoli pezzi di scotch di carta la mascherina intagliata al supporto da decorare.

È molto importante che lo stencil aderisca perfettamente alla scatola senza creare pieghe perché, nella fase della tamponatura, il disegno potrebbe deformarsi e il colore potrebbe sbavare.

Ora non vi resta altro che versare i vostri colori su un piattino, senza diluirli, e intingere il tampone scaricandolo un po’sulla carta assorbente.

Per la colorazione si deve procedere picchiettando velocemente il tampone o la spugnetta sulla parte intagliata del vostro stencil partendo dai bordo verso l’interno dell’intaglio e sarete voi a decidere se vorrete ottenere un colore omogeneo o sfumato a seconda del numero delle picchiettature e della quantità di colore raccolta dal tampone. Ovviamente utilizzando più spugnette o più tamponi potete dipingere il vostro soggetto in più colori sfumandoli a piacimento. Quindi non vi resta altro che sollevare delicatamente la mascherina dal supporto e potrete vedere il vostro disegno riprodotto sulla scatolina! Potete ripetere l’operazione per due/tre volte prima di pulire la mascherina dal colore .

Ricordate che gli stencil vanno sempre puliti prima che il colore solidifichi. Potete utilizzare una spugnetta umida facendo molta attenzione a non danneggiare le zone di congiunzione tra gli spazi intagliati. In questo modo potrete utilizzare la mascherina anche per altri lavori.

Non resta che augurarvi buon lavoro. E soprattutto buon divertimento!


Condividi questa pagina