DOVE TI SPOSI ?
Cerca i servizi nella tua regione.


Articoli
Abito a Bustier
Classico o Alternativo
Abito OverSize
Abito da Cerimonia
Anni '60
Le nuove Tendenze
Perle di bon ton
Home Abiti
RUBRICHE
Guida
Documenti
Chiesa
Soldi
Domande
Eventi
Medicina&Salute
Offerte e promozioni
Meteo Sposi
Iscriviti

Abito Sposa a Bustier
Abito da Sposa a Bustier: fascino d'altri tempi.

Abito da Sposa a Bustier.

La scelta naturalmente non è casuale.
Al giorno d'oggi infatti è tornato prepotentemente alla ribalta il cosiddetto abito vintage, ovvero un abito dal sapore antico e dal fascino d'altri tempi.
Assistiamo dunque ad un vero e proprio fenomeno di costume: sempre più spose, sull'onda di questo rinnovato spirito romantico-chic, vanno alla ricerca di sarte capaci, con lo scopo di far riadattare abiti appartenuti a mamme e zie e poterli così indossare nel giorno del proprio matrimonio.

Es. bustier 1 e 2E quale elemento più di ogni altro ci riporta con la mente agli abiti più antichi e preziosi?
Indubbiamente proprio il bustier, soprattutto se realizzato nella versione più tradizionale, tento da sembrare uscire direttamente dal baule di qualche elegantissima dama del passato: semirigido, con stecche e nervature che ricordano quelle dei corsetti di una volta, semplice e lineare o sfacciatamente ricoperto di strass e perline.

Naturalmente, proprio per la sua duplice natura romantica ed elegante, il bustier è adatto sia agli abiti ampi e vaporosi dei quali completa l'immagine dolce e vagamente principesca, sia agli abiti lunghi e stretti a sirena dei quali addolcisce la linea donando allo stesso tempo un'aria ricercata da diva hollywoodiana.
Insomma, qualunque sia la vostra scelta, il bustier saprà rendere unico il vostro abito da sposa donandovi fascino e un'aria vagamente retrò, determinata in parte anche dal tipo di decorazioni che deciderete di riservargli.
Esso si presta infatti a tantissime interpretazioni:
Es. bustier 3 e 4 Dai bustier in perfetto stile francese dei primi del ' 700, con stecche contenitive, trionfi di pizzi, trine e decorazioni, magari stretti sulla schiena da un gioco di lacci incrociati e annodati, si passa a quelli più semplici, costituiti da nervature e cuciture che seguono la linea del busto e lo modellano evidenziando s eno e spalle, fino ai modelli minimali, sagomati, senza ricami e adatti a chi ha un s eno importante che ha bisogno di essere enfatizzato con garbo.

Inoltre il bustier può essere completamente scollato e assomigliare al corpino di un abito da sera elegante e sen suale, oppure essere completato da maniche di vario tipo: lunghe, al gomito, corte e chiuse da bottoncini....
Lasciando scoperte le spalle inoltre, è particolarmente indicato a chi le ha belle e vuole metterle in mostra con eleganza, ma grazie alla sua aria ricercata e romantica, anche a chi ha qualche chilo in più, perchè fa sembrare più snelle.

Abito da Sposa 1 e 2 Passando ai dettagli, va sottolineato che il bustier dà il meglio di sè se realizzato in tessuti rigidi o semirigidi, come la tela di lino e il broccato, ma può essere confezionato anche con altri tessuti come il raso, il mikado e il pizzo macramè, sicuramente più preziosi, ma anche più fluidi.
In questo caso dunque bisognerà sostenere il tutto con stecche o nervature poste nei punti strategici per potergli conferire la tipica forma sagomata.
Abito da Sposa 3 e 4 Una volta deciso il tessuto si potrà passare alla scelta dei ricami di cui esiste, in questo caso, una vastissima possibilità.
Va detto infatti che il bustier sta bene con qualsiasi tipo di decorazione, che siano fiorellini applicati, perline, strass, rose di tulle, ricami in rilievo o quant'altro, ma è perfetto anche se decorato molto più semplicemente da ricami tono su tono stampati sullo stesso tessuto (è il caso ad esempio di quelli confezionati con broccati o tessuti damascati).

Oppure si può optare per un bustier in tela di lino ricoperto da uno strato di pizzo o tulle drappeggiato che lo impreziosisce in maniera davvero unica.

Certamente la scelta spetta alla sposa secondo i suoi gusti anche se, in linea generale, va ricordato che un bustier molto ricamato si intona perfettamente ad un abito con gonna semplice e senza applicazioni, mentre al contrario, uno minimale potrà accompagnarsi ad una gonna più ricca e decorata.

Infine, dal momento che questo tipo di abito lascia scoperte le spalle, bisognerà provvedere a coprirle almeno durante la cerimonia in chiesa.
Via libera dunque a giacchini a tema, sciarpe di seta o chiffon o lunghi veli per le spose estive, mentre le spose invernali potranno indossare calde stole in pelliccia o bolerini di volpe o visone per i matrimoni più "in".

Claudia Giordano



WEDDING PLANNER ONLINE
Organizza il matrimonio in modo perfetto >>
EVENTI E FIERE
Tutte le fiere per il matrimonio >>
INSERISCI LA TUA AZIENDA
Inserisci la tua azienda, scopri i vantaggi >>
RISPONDE L'ESPERTO
Consigli per i documenti ? Il galateo ? Contattaci >>

Prestiti personali On line:
gratis il calcolo del prestito.>>
Prestiti Garantiti
Confronta gratis i migliori Mutui Online e scegli il Mutuo più conveniente.>>
 

SposiPerSempre.it - English Version
designed by
OriosCommunication

P.I. 08420961008