DOVE TI SPOSI ?
Cerca i servizi nella tua regione.


Musica
Cerca i Musicisti per matrimonio nella tua regione.


Approfondimenti
La S.I.A.E.
Generi consigliati
Classica
Jazz
Folk
Pop & Leggera
Karaoke
La musica in Chiesa
Cerimonia Civile
Il giusto Volume
Le basi registrate
Cerimonia Religiosa: scelta degli strumenti
Ricevimento: scelta degli strumenti
La Serenata
Logistica musicisti 1
Logistica musicisti 2
I Momenti Speciali
Fai una domanda
RUBRICHE
Guida
Documenti
Chiesa
Forum
Soldi
Domande
Eventi
Medicina&Salute
Offerte e promozioni
Meteo Sposi
SposiPerSempre
 
Musica per il Matrimonio:

Musica per il ricevimento
RICEVIMENTO: LOGISTICA PER I MUSICISTI
- a cura di Daniel Cau


--- Pochi e semplici accorgimenti per favorire allestimento e performance ---

Nell’articolo “Decibel sotto controllo” trattammo il delicato argomento dell’accompagnamento musicale invadente e delle ottime soluzioni disponibili.

Tra i molti accorgimenti utili ad ottenere una diffusione acustica omogenea, accennammo anche all’importanza di posizione e distanza tra palco e platea, dettagli organizzativi non squisitamente musicali, che quindi vengono gestiti dagli sposi in accordo con wedding planner, catering e location.

Oggi desidero quindi riassumere brevemente le regole di acustica da tenere in considerazione, evitando tecnicismi e semplificando quanto più possibile: l’obbiettivo è infatti evidenziare l’ovvietà di queste piccole attenzioni, talvolta rimandate all’ultimo momento (quando ormai la planimetria della sala è già definita) o ignorate completamente, complicando spesso la tanto importante gestione dei volumi.

Prima di tutto, individuiamo la zona più adatta alla postazione musicale.

Lo spazio dedicato ai musicisti
Occorre riservare ai musicisti uno spazio adeguato, le cui misure variano in base al numero di artisti ma anche e soprattutto agli strumenti impiegati.

E’ sempre indispensabile chiedere ai diretti interessati, evitando di “ipotizzare” e “presumere”. Spesso infatti gli sposi non conoscono esattamente il “set-up” che verrà allestito, né le dimensioni né la disposizione. Un subwoofer occupa mediamente lo spazio di un altro musicista, una tastiera può avere più o meno “ottave” (e conseguenti centimetri), un chitarrista può voler alternare due o più strumenti, senza parlare della variabilità determinata dall’uso e posizionamento di aste, leggii, cavi, monitor, processori di effetti ed ogni altro componente utile ad uno spettacolo di qualità.

Spesso inoltre si cade in alcuni luoghi comuni che, seppur parzialmente fondati, possono compromettere l’esattezza dei calcoli anche di molti metri quadrati. Un esempio per tutti, la batteria: per questo strumento non è possibile calcolare “la” dimensione prestabilita, essendo per sua natura un insieme di strumenti. Il medesimo batterista, con la stessa batteria (si noti che esistono anche batterie più o meno grandi) potrà montare un maggiore o minore numero di componenti, senza alcun compromesso musicale nella maggior parte dei casi. Quindi, se è ingenuo sperare che un batterista potrà accontentarsi di un metro quadrato, analogamente non ha senso rinunciare ai mille vantaggi di una sezione ritmica completa (con basso e batteria) solo perché non si dispone di un palco largo dieci metri.

Nel prossimo articolo approfondiremo alcuni dettagli riguardo la Corrente elettrica e la distanza tra palco e platea.

 

A presto!
Per contatti:
danielcau.com

 

 
WEDDING PLANNER ONLINE
Organizza il matrimonio in modo perfetto >>
FORUM
Entra e scambia le tue opinioni con gli altri sposi >>
EVENTI E FIERE
Tutte le fiere per il matrimonio >>
INSERISCI LA TUA AZIENDA
Inserisci la tua azienda, scopri i vantaggi >>
RISPONDE L'ESPERTO
Consigli per i documenti ? Il galateo ? Contattaci >>

 
 
EVENTI E FIERE IN PRIMO PIANO

Per gli Organizzatori di Eventi - Segnala una Fiera >>

Per gli Espositori - Servizio Eventi e Fiere >>

 

SposiPerSempre.it - English Version
designed by
OriosCommunication

P.I. 08420961008