Roberta Lojacono 2015

Linee sinuose, fluide e destrutturate uniscono materiali preziosi con tessuti naturali e dall’aspetto talvolta grezzo.

Ispirata alla straordinaria personalità di Fulco di Verdura, celebre artista e designer di gioielli, ultimo dei Gattopardi della nobiltà siciliana, la collezione sposa 2015 di Roberta Lojacono evoca le sofisticate e opulente atmosfere che caratterizzarono la vita di questo eccentrico artista, amico di Coco Chanel, Cole Porter e Salvador Dalì.

La novità della collezione sono gli abiti trasformabili, che rendono possibile un “doppio look” per la sera, e accessori giocosi e dal sapore vintage –come scialli e giacchini- che nascono per essere riutilizzati nel quotidiano.

Altro punto di forza della collezione 2015, i pizzi in seta , pregiati e impalpabili, uniti a garze stropicciate in cotone e seta. Grande attenzione al dettaglio e alla novità del design, sempre attento a rivelare una silhouette armoniosa e impeccabile nei suoi tagli sartoriali e perfetti: scollature generose, sovrapposizioni di strati leggeri e velati e incrostazioni di pizzi che, in un esplicito richiamo alla natura, sembrano prendere vita sul corpo.

Infine, il romanticismo non manca di essere accompagnato a linee di ispirazione un po’ folk, sdrammatizzate nei dettagli giocosi e dal sapore vintage, nelle gonne ampie e ricche, negli scialli e negli accessori da utilizzare anche dopo le nozze.