DOVE TI SPOSI ?
Cerca i servizi nella tua regione.


Negozi di Bomboniere
Cerca i Negozi di Bomboniere nella tua regione.


Approfondimenti
Bomboniere
Bomboniere e Galateo
Confetti
Anniversari
Il confetto da vicino
Quale scegliere
Bomboniere fai da te
Bomboniere solidali
RUBRICHE
Guida
Documenti
Chiesa
Forum
Soldi
Domande
Eventi
Medicina&Salute
Offerte e promozioni
Meteo Sposi
SposiPerSempre
 
Confetti e Galateo

Confetti e Galateo
Perché proprio i confetti? Perché nei secoli passati erano considerati i bon bon più pregiati e quindi riservati alle cerimonie importanti come le nozze di alto rango. Oltre a ciò, le due metà della mandorla, tenute insieme da un velo di zucchero non possono che simboleggiare l'unione della coppia.

La tradizione vuole che sia la sposa, al termine del ricevimento e accompagnata dallo sposo, a distribuire con un cucchiaio d'argento i confetti sciolti (rigorosamente bianchi) che si trovano in un elegante vassoio d'argento o in un cesto. Oggi i confetti vengono distribuiti anche gia confezionati in scatoline o sacchetti portaconfetti. Generalmente si usa mettere cinque confetti in ogni confezione, ma non è una regola ed il numero può variare, purché rimanga dispari. 5 confetti rappresentano salute, fertilità, lunga vita, felicità, ricchezza; 3 confetti simboleggiano la coppia ed il primo figlio; 1 confetto solo, come si usa sempre più spesso, si riferisce all'unicità dell'evento. Ogni invitato avrà i suoi confetti.
Al sacchettino dei confetti andrà abbinato un bigliettino con i nomi degli sposi (per primo quello di lei) e la data delle nozze.

Le Origini
Questa tradizione ci arriva addirittura dai Romani che erano soliti usare confetti per festeggiare unioni e nascite, ovviamente i confetti di allora non erano prodotti con gli stessi ingredienti, infatti al posto dello zucchero veniva utilizzato del miele. Tracce storiche le possiamo ritrovare in scritti riguardanti la famiglia dei Fabi 447 a.C. ed negli scritti di Apicio 37 d.C. amico dell'imperatore Tiberio. in epoche meno lontane li troviamo nominati in una novella di Boccaccio e in un sonetto di Folgore di S. Giminiano (XIV Secolo).
La fabbricazione dei confetti, intesa secondo il criterio odierno, si iniziò a Sulmona nel XV Secolo, come è provato da alcuni documenti del 1492-1493 e degli anni successivi, che si trovano presso l'Archivio del Comune.
Tuttora la spetta di diritto alla Città di Sulmona, dove esiste anche il "Museo dell'arte e della tecnologia confettiera", monumento nazionale.
I Confetti di Sulmona si sono affermati nel tempo sino a conquistare di diritto il titolo di patria mondiale del confetto, per la loro particolare bontà dovuta alla purezza dello scriroppo di zucchero, ai vari sapori e alle diverse forme.
Il confetto "Sulmona" è un ottimo confetto in cui il gusto della mandorla lascia una gradevole sensazione in bocca, è un confetto con poco zucchero e una grande mandorla intera e pelata. 


 
 
 
WEDDING PLANNER ONLINE
Organizza il matrimonio in modo perfetto >>
EVENTI E FIERE
Tutte le fiere per il matrimonio >>
INSERISCI LA TUA AZIENDA
Inserisci la tua azienda, scopri i vantaggi >>
RISPONDE L'ESPERTO
Consigli per i documenti ? Il galateo ? Contattaci >>

Confronta gratis i migliori Mutui Online e scegli il Mutuo più conveniente.>>
Prestiti personali On line:
gratis il calcolo del prestito.>>
Prestiti Garantiti
 
EVENTI E FIERE IN PRIMO PIANO

Per gli Organizzatori di Eventi - Segnala una Fiera >>

Per gli Espositori - Servizio Eventi e Fiere >>

 

SposiPerSempre.it - English Version
designed by
OriosCommunication

P.I. 08420961008